Where

Per filtrare le tuple ci si avvale dell’istruzione WHERE, che permette di restituire solamente le tuple che soddisfano la sua condizione. Ricordiamo la seguente sintassi:

SELECT [DISTINCT] <attributi>
FROM <nome_tabella>
WHERE <condizione>;

dove con <condizione> si intende un set di regole definite tramite l’utilizzo degli operatori

TIPO OPERATORE DESCRIZIONE
< minore
> maggiore
= uguaglianza
<= minore o uguale
>= maggiore o uguale
<> diverso
LIKE ricerca di un particolare pattern
BETWEEN valori compresi nel range
IN contenuto nei valori elencati

Nota: L’istruzione WHERE viene utilizzata anche in altri statement, come ad esempio in UPDATE

Esempio:

SELECT nome
FROM uni
WHERE regione='Piemonte';

Università di Torino